ATTUALITÀ/Marche/umbria

Musicultura passa allo Sferisterio
tra gli ospiti Lo Stato Sociale e Procol Harum
ma chi manca di più
è Fabrizio Frizzi

MACERATA - 14,15 e 17 le date per le serate finali che vedranno gli otto finalisti esibirsi in mezzo ai big. Prima edizione orfana del compianto Fabrizio Frizzi

Ufficio Stampa
Fase finale per il festival maceratese di Musicultura. Il 14, 15 e 17 giugno le serate che decreteranno il vincitore dell'edizione 2018. Tanti i big ospiti di quella che negli anni ha saputo diventare una delle manifestazioni per giovani talenti musicali più importanti d'Italia. Successo decretato anche dalla conduzione, per nove anni di fila, del compianto Fabrizio Frizzi che proprio a Macerata aveva deciso di lasciare una parte del suo cuore. Ieri, al teatro Lauro Rossi nel cuore della città, un pubblico emozionato ha salutato il presentatore e amico nell'evento "Uno di Noi!" organizzato proprio come omaggio alla memoria di un grande protagonista della televisione italiana. Un grande uomo prima che un eccellente professionista che sempre aveva saputo circondarsi di affetto e stima. Questa sarebbe stata la sua decima edizione e i collaboratori raccontano che si era già messo al lavoro per renderla speciale. Gli applausi della città sono stati tutti per lui, "Meraviglioso!".
A condurre sarà invece il trio composto da  Gianmaurizio Foderaro e John Vignola, due storiche voci di Rai Radio1 e la conduttrice televisiva Metis Di Meo. Tra gli ospiti che si alterneranno sul suggestivo palco dell'arena i Procol Harum, mitica rock band britannica autrice di "A whiter shade of pale" una delle canzoni più famose della storia della musica mondiale, Lo Stato Sociale e il poeta americano Ron Padgett (14 giugno). Poi Sergio Cammariere, il rapper Willie Peyote e Cinzia Leone insieme a La Compagnia (15 giugno). Nella finalissima saranno presenti Brunori Sas, il vincitore dello scorso anno Mirkoeilcane e Malika Ayane. I finalisti in gara, secondo la tradizionale formula, sono 8: Marco Greco, Alberto Nemo, Daniela Pes, Pollio, Francesco Rainero, Rakele, ZoniDuo e Davide Zilli. I brani possono essere ascoltati nel sito della manifestazione.
14/06/2018 16:42:55

http://www.cronachedeisibillini.com/cdsarticolo.aspx?idArt=546
I testi presenti sul sito sono liberamente utilizzabili per fini culturali e comunque non di lucro, a patto di citare chiaramente la fonte di provenienza Cronache Dei Sibillini (cronachedeisibillini.com), gli eventuali autori del testo, quando indicati, le date di redazione ed aggiornamento e l'url relativa. Il Gruppo The X-Plan gestisce la comunicazione per conto di CdS ma non e' responsabile per la selezione e la pubblicazione dei suoi contenuti.