CULTURA/Viaggi

COLLINE DI MONTEFALCO

Sentieri del Sagrantino #1

Ufficio Stampa
Montefalco è un punto di riferimento della regione vinicola umbra in cui si producono il Sagrantino di Montefalco e il Montefalco Rosso, fa parte del club dei Borghi più belli d'Italia.

Itinerario: A Montefalco si percorre via Ringhiera Umbra arrivando a Porta della Rocca. Dopo aver costeggiato le mura, a Largo Properzio scendere a sinistra verso Camiano, Camiano Piccolo e proseguire fino alla frazione Turri.  Sulla sinistra vi e' una strada sterrata che porta a Poggio Turri e poi fino alla provinciale. Superata la Chiesa di S. Fortunato dirigersi verso la frazione Cerrete. Si torna a Montefalco sulla destra in direzione dei Cappuccini.

Paesaggio: Colline di circa 400 metri s.l.m. ricoperte di oliveti e vigneti, dove crescono lecci, querce, sambuchi e pini domestici.

Monumenti: Mura urbiche di Montefalco (XIII-XIV sec.), museo pinacoteca nell'ex chiesa di S. Francesco e le chiese di Santa Chiara (XVII sec),  Santa Illuminata (XIII sec), S. Agostino (XIII sec)
e S. Leonardo.
Fuori dalle mura il convento di S. Fortunato ospita opere di Benozzo Gozzoli e Tiberio d'Assisi.
13/06/2018 07:59:25

http://www.cronachedeisibillini.com/cdsarticolo.aspx?idArt=538
I testi presenti sul sito sono liberamente utilizzabili per fini culturali e comunque non di lucro, a patto di citare chiaramente la fonte di provenienza Cronache Dei Sibillini (cronachedeisibillini.com), gli eventuali autori del testo, quando indicati, le date di redazione ed aggiornamento e l'url relativa. Il Gruppo The X-Plan gestisce la comunicazione per conto di CdS ma non e' responsabile per la selezione e la pubblicazione dei suoi contenuti.