SPORT

Al tavolo verde
della 'A'
ecco il jolly
Sandro Nesta

Perugia calcio/
Mister Breda paga
un mese 'orribile'

Benedetto Verdenelli
Ecco il colpo a sorpresa del Grifo per il rush finale. Sandro Nesta in panchina significa imprevedibilità allo stato puro, ed è come puntare gli ultimi soldi rimasti in tasca tutti su un fondo azionario ad alto rischio. Al netto del passato glorioso, da tecnico, l’ex campione del mondo, è alla prima esperienza in Italia dopo quella americana al Miami FC. Praticamente un altro sport. Se poi però pensiamo ai 9 trofei vinti in carriera tra Lazio e Milan allora le cose cambiano. In molti sostengono sia stato il miglior centrale di sempre. Berlusconi lo strappò a Cragnotti mettendo a nudo le prime difficoltà del finanziere patron della Ciro, dando di fatto l’inizio alla crisi che portò al fallimento dell'impero del patron laziale più vincente di sempre. Veniamo al campo. Breda paga l’essenza di successi che dura da più di un mese e la conseguente compromissione di un piazzamento play-off maggiormente comodo rispetto all’ultimo posticino utile conquistato. C’è stato un momento in cui addirittura la promozione diretta era a tre lunghezze. E’ forse questo il motivo della scelta maturata tra i piani alti del club. Sia con Giunti che con Breda il Perugia ha avuto momenti di esaltazione e altrettanti di frustrazione costata la pelle ai due tecnici. Nesta, dopo l’ultima di campionato ad Empoli, nel primo turno,  presumibilmente, si giocherà la A in casa di un suo vecchio compagno di Milan e Nazionale. Pippo Inzaghi lo aspetterà in laguna con un Venezia lanciatissimo e collaudato. Mission impossible? Verrebbe da dire si, per questo il popolo biancorosso affida il suo destino all’imprevedibilità.   

14/05/2018 22:15:20

http://www.cronachedeisibillini.com/cdsarticolo.aspx?idArt=395
I testi presenti sul sito sono liberamente utilizzabili per fini culturali e comunque non di lucro, a patto di citare chiaramente la fonte di provenienza Cronache Dei Sibillini (cronachedeisibillini.com), gli eventuali autori del testo, quando indicati, le date di redazione ed aggiornamento e l'url relativa. Il Gruppo The X-Plan gestisce la comunicazione per conto di CdS ma non e' responsabile per la selezione e la pubblicazione dei suoi contenuti.