ATTUALITÀ

Gentiloni oggi
a Belforte del Chienti
e a Muccia, epicentro
di nuove scosse

Maurizio Verdenelli
Questa mattina il presidente del Consiglio dimissionario, il tolentinate Paolo Gentiloni sarà nuovamente nel Maceratese, colpito da un nuovo potente sciame sismico. Alle ore 11.30 sarà a ‘La Nuova Simonelli’ (importante stabilimento per la produzione di macchine da caffè di valore europeo) a Belforte del Chienti, successivamente il premier sarà a Muccia, ricevuto dal sindaco Mario Baroni. Muccia è stato e continua ad essere epicentro delle ultime scosse: ieri pomeriggio alle 15,24 altra ‘botta’ di magnitudo 3.4. Non si esclude una ‘puntatina’ a Camerino, dove il sindaco Gianluca Pasqui, che rappresenta i colleghi del ‘cratere’, ha chiesto a Gentiloni di coordinare un summit sull’emergenza e sulla ricostruzione. Da parte sua la sindaca di San Severino Marche ha denunciato la lentezza esasperante dell’apertura delle pratiche: due al mese. “Così ci vorranno anni” ha detto Rosa Piermattei mentre si cerca di porre rimedio ai dnani prodotti dai movimenti tellurici che hanno ’bersagliato’ l’entroterra della provincia maceratese tra Muccia e Pievetorina (gravi i danni in questo ultimo centro, visitato da Gentiloni in campagna elettorale). Intanto l’assessore regionale alla Protezione Civile, Angelo Sciapichetti ha aperto un’indagine in riferimento ai danni provocati dal sisma molto di recente. In particolare sotto la lente c’è la mancata caduta dei pensili pall’interno delle casette Sae. Dai primi controlli della protezione civile sarebbe emerso che ciò è dipeso dalle staffe d’aggancio alle pareti. “Se sotto ci fosse stato un bambino, sarebbe morto” ha denunciato chi abita in una delle casette, poste a poche decine di metri dall’epicentro 8° 8 chilometri di profondità) a Cosfafiore di Muccia. A Pievetorina rimesso in piedi un muretto crollato nella zona del villaggio Sae mentre a Petriolo, tra le proteste dei genitori, il sindaco ingegnere nonostante che la scuola sia agibile ha preferito spostare i 160 alunni nella vicina Mogliano.
13/04/2018 00:48:21

http://www.cronachedeisibillini.com/cdsarticolo.aspx?idArt=286
I testi presenti sul sito sono liberamente utilizzabili per fini culturali e comunque non di lucro, a patto di citare chiaramente la fonte di provenienza Cronache Dei Sibillini (cronachedeisibillini.com), gli eventuali autori del testo, quando indicati, le date di redazione ed aggiornamento e l'url relativa. Il Gruppo The X-Plan gestisce la comunicazione per conto di CdS ma non e' responsabile per la selezione e la pubblicazione dei suoi contenuti.