SPORT

Criterium giovanili di boxe

Piccoli talenti crescono nelle Marche

Benedetto Verdenelli
Educare al pugilato. Sfidarsi nel completo rispetto dell’altro e accettare il verdetto del ring. Sono questi i motivi del clamoroso successo che stanno riscuotendo i Criterium giovanili di boxe nelle Marche, a testimonianza di una straordinaria partecipazione di giovani atleti e di pubblico. La Canappa boxing club di Loreto si è contraddistinta per essere una delle scuole più attive in questa direzione organizzandone ben tre. Tutti particolarmente apprezzati dalle maggiori scuole pugilistiche marchigiane.

Grazie all’esperienza maturata Sara Palombini e Lorenzo Zaccari, categoria Allievi, dopo aver inanellatto numerose affermazioni a carattere regionale hanno ottenuto un quinto, nel trofeo Coni, e un settimo posto a livello nazionale.

Un trionfo nel criterium disputato a Recanati anche per David Palombini nella sezione cuccioli. Infine scorpacciata di medaglie per gli iscritti della Canappa boxing nell’ultima esibizione di Sassocorvaro, nello scorso week end scorso, con due medaglie d’oro, due d’argento e una di bronzo.
20/03/2018 06:56:53

http://www.cronachedeisibillini.com/cdsarticolo.aspx?idArt=203
I testi presenti sul sito sono liberamente utilizzabili per fini culturali e comunque non di lucro, a patto di citare chiaramente la fonte di provenienza Cronache Dei Sibillini (cronachedeisibillini.com), gli eventuali autori del testo, quando indicati, le date di redazione ed aggiornamento e l'url relativa. Il Gruppo The X-Plan gestisce la comunicazione per conto di CdS ma non e' responsabile per la selezione e la pubblicazione dei suoi contenuti.