ATTUALITÀ/Mondo

"Irrealtà Virtuale"
un articolo
sul destino dei giovani

Ufficio Stampa
Realtà Virtuale e adolescenza, due temi molto diversi tra loro eppure così fortemente collegati. Il primo, di spiccata origine tecnologica, è in realtà intessuto di connotati psicologici profondi che producono effetti duraturi sia nella realtà sociale che nelle identità individuali dei singoli.
La seconda, un ambito studiato soprattutto da psicologia e sociologia, oggi rappresenta un binomio inscindibile con gli strumenti tecnologici messi a disposizione dall’industria: smart phone, tablet, microcam, illuminazione smart, ecc.

Punto Zero N. 11 (Nexus Edizioni) ha pubblicato l’articolo di Diego Antolini “Irrealtà Virtuale” lo scorso gennaio, ma già prima dell’uscita si era creato uno scandalo in redazione, producendo la cacciata dell’allora direttore responsabile (che voleva addirittura impedirne la pubblicazione) e una serie di batti e ribatti tra molti delle firme della rivista, le cui opinioni si sono spaccate.

Conclusione: Diego Antolini sempre più saldo nell’universo Nexus e molti dei concetti espressi stanno trovando (o hanno già trovato) riscontro anche in Italia, Paese notoriamente arretrato sia per innovazione tecnologica che per la comprensione della reale portata della realtà virtuale a tutti i livelli della società.

Il Gruppo The X-Plan ha deciso di pubblicare l’articolo sul suo sito ufficiale.

Piattaforme dove poter scaricare Punto Zero N.11:
https://shop.nexusedizioni.it/collections/puntozero/products/puntozero-nr-11-nuovo-digitale

o leggere l’articolo “Irrealtà Virtuale” online:
https://www.thexplan.net/article/491/Irrealtà-Virtuale/it

01/05/2019 13:48:49

http://www.cronachedeisibillini.com/cdsarticolo.aspx?idArt=1177
I testi presenti sul sito sono liberamente utilizzabili per fini culturali e comunque non di lucro, a patto di citare chiaramente la fonte di provenienza Cronache Dei Sibillini (cronachedeisibillini.com), gli eventuali autori del testo, quando indicati, le date di redazione ed aggiornamento e l'url relativa. Il Gruppo The X-Plan gestisce la comunicazione per conto di CdS ma non e' responsabile per la selezione e la pubblicazione dei suoi contenuti.